Questo sito utilizza cookie tecnici edi terze parti; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookie.
La raccolta di tali informazioni avviene esclusivamente a fini statistici e per monitorare il corretto funzionamento del sito, nessuna finalità commerciale o attività di identificazione dell’utente.

Pensieri in libertà

Buona la seconda

Leggo di mamme felici che hanno iniziato da poco nuove storie d'amore con compagni dolci e premurosi, che le amano e amano i loro figli.
Principi azzurri arrivati in ritardo, l'altra metà che chissà prima dov'era. Vedo un po' meno le nuove principesse, mamme da un giorno all'altro dei figli di lui.

Pubblicano bellissime foto di risate, attimi di condivisione e intimità, come se la fatica precedente fosse di colpo cancellata, le ombre dissolte, per un roseo presente.
Mi chiedo come sia possibile fare punto e a capo e farlo fare anche ai bambini.
Dicono che loro si abituano presto a un'altra mamma e a un altro papà e che addirittura questo possa essere una ricchezza.
Ed io che non do per scontato niente, che non credo a felicità improvvisate, che penso che tutte le cose grandi si costruiscono giorno per giorno, resto così sospesa tra ammirazione e incredulità.
Perché certamente le scelte forti richiedono coraggio e questo è già un valore di per sé, ma è solo il tempo che misura la verità.
E valori sono anche la famiglia, la promessa, la coerenza e la fedeltà.
Dai fallimenti, certo, si deve ripartire, ma quanto impegno ci abbiamo messo per non fallire? Che responsabilità ci prendiamo per i nostri figli? E chi ci dice che è buona la seconda?
Non giudico, rifletto, e do voce alle mamme e ai papà che mettono sempre i loro bambini al primo posto e magari rinunciano ad una serata romantica per addormentarsi con loro tra le favole della buonanotte.

Chi sono

Appassionata di scrittura, nata per comunicare esperienze pensieri riflessioni, amante delle profondità della vita e dei suoi segreti, coraggiosa ricercatrice di verità anche quando fanno male, disposta a mettere tutta me stessa in quello che faccio, pronta ad emozionarmi sempre.

La mia pagina Facebook

Copyright © Mamma sul Lago, 2018

Ricerca