Questo sito utilizza cookie tecnici edi terze parti; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookie.
La raccolta di tali informazioni avviene esclusivamente a fini statistici e per monitorare il corretto funzionamento del sito, nessuna finalità commerciale o attività di identificazione dell’utente.

Baby

L'asilo più bello del mondo

Sognavo un asilo in cui i miei figli potessero trovarsi bene, essere accolti, muovere in serenità i primi passi nel mondo, lontano dalle braccia di mamma e papà.

Un asilo in cui ci fosse posto per tutti, dove ogni bimbo potesse esprimersi e sviluppare le proprie capacità, apprendere e giocare in un clima gioioso, in un ambiente protetto e sicuro fatto di ascolto, esperienze e condivisione.

Immaginavo maestre attente, sorridenti, che si siedono per terra in mezzo ai bimbi, che si sporcano il grembiule e le mani di tempera, che impastano dolci, che giocano in cortile con loro.

Sognavo un ambiente semplice dove tutto è naturale e nello stesso tempo pensato apposta per i bambini, che non sono certo tutti uguali!

Ognuno ha il proprio carattere, il proprio modo di affrontare le difficoltà, di rapportarsi con gli altri, eppure tutti hanno il desiderio di imparare, lo sguardo aperto, curioso, pronto a catturare le espressioni e le belle proposte, desideroso di crescere e scoprire le meraviglie del mondo.

Cercavo un asilo dove ogni giorno fosse un viaggio nuovo e sorprendente.
Questo asilo ESISTE !

E mia figlia l'ha capito subito, 'com'è il tuo nuovo asilo?' ho chiesto un giorno un po' timorosa mentre tornavamo a casa...     


 ' l'asilo più bello del mondo! '   Ecco.


Poi il tempo e le piccole cose quotidiane hanno chiarito tutto, hanno spiegato la sensazione che avevo provato entrando un giorno a metà mattina, hanno confermato la scelta.

La cosa bella è che qui tutto è reale, alla portata di bimbo, non si studia per la recita di Natale, le maestre non fanno lavoretti da mostrare ai genitori, non gridano, educano.
E i bambini si divertono, sperimentano, cantano, ballano, a piccoli gruppi con un ottimo utilizzo degli spazi, senza confusione.

Qual è il segreto della buona riuscita di questa scuola?
Ho cercato di scoprirlo tra le righe, parlando con le maestre, osservando i dettagli...
La sapiente regia della direttrice, che traccia la linea, che vive con loro ogni giorno e conosce, programma, conforta, indica, prepara e tanto lavoro delle maestre che collaborano ognuna secondo le proprie attitudini e capacità con costante impegno e tanta fantasia.

E ora mia figlia è pronta per diventare grande, andare a scuola, incontrare nuovi bambini e vivere nuove aventure!                                      
                                  

Chi sono

Scrittrice, nata per comunicare esperienze pensieri riflessioni, amante delle profondità della vita e dei suoi segreti, coraggiosa ricercatrice di verità anche quando fanno male, disposta a mettere tutta me stessa in quello che faccio, pronta ad emozionarmi sempre.

La mia pagina Facebook

Copyright © Mamma sul Lago, 2018

Ricerca