Questo sito utilizza cookie tecnici edi terze parti; proseguendo nella navigazione accetti l'uso dei cookie.
La raccolta di tali informazioni avviene esclusivamente a fini statistici e per monitorare il corretto funzionamento del sito, nessuna finalità commerciale o attività di identificazione dell’utente.

Benessere

Stress: non sempre è un nemico

Che stress!! Quante volte lo diciamo e con questo termire intendiamo una moltepilcità di situazioni: quando ci sentiamo sotto pressione per la quantità di impegni quotidiani, quando abbiamo troppi pensieri e preoccupazioni, quando ci sentiamo stanchi e nervosi o siamo sempre di corsa e dobbiamo gestire più cose contemporaneamente...

Ma cos'è veramente lo STRESS ?

E' un'insieme di reazioni aspecifiche dell'organismo a stimoli esterni che attivano risposte fisiologiche e psicologiche di adattamento.

Lo stress non è di per sè qualcosa di negativo: può essere al contrario positivo, in questo caso si definisce EUSTRESS (dal greco eu = buono) e si ha quando al fenomeno stressogeno si dà una risposta sana, vitale, piena di speranza, l'evento si affronta come una sfida da superare con coraggio e positività e alla fine si diventa addirittura più forti.

Se l'organismo, invece, non riesce a rispondere positivamente all'evento stressogeno e non si ripristina un stato di tranquillità, ecco che si genera il DISTRESS, che ha conseguenze fisiche e psicologiche negative.

Di fronte ad un cambiamento noi POSSIAMO ADATTARCI O RESISTERE a seconda della valutazione che facciamo dell'evento, che si basa sulle nostre esperienze precedenti e sulla nostra personalità.

Se resistiamo subentrano paura, rabbia, insoddisfazione, senso di inadeguatezza, disperazione...

Lo STRESS non si può eliminare, ma si può diminuire, riconoscendo gli eventi stressogeni e acquisendo consapevolezza delle risposte emotive che mettiamo in atto.

Per reagire positivamente alle situazioni stressanti si può cercare di sviluppare la RESILIENZA, ossia la capacità di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà, acquisendo maggiore fiducia in sè stessi e nelle proprie capacità, dando un giusto peso ai problemi e considerando che i cambiamenti e gli eventi negativi fanno parte della vita ma non sono la vita stessa.

 

Lo stress è uno stato di ignoranza. Crede che ogni cosa sia un'emergenza. Nulla è così importante.”  Natalie Goldberg

Chi sono

Scrittrice, nata per comunicare esperienze pensieri riflessioni, amante delle profondità della vita e dei suoi segreti, coraggiosa ricercatrice di verità anche quando fanno male, disposta a mettere tutta me stessa in quello che faccio, pronta ad emozionarmi sempre.

La mia pagina Facebook

Copyright © Mamma sul Lago, 2018

Ricerca